Get Adobe Flash player

Area CAF



I Servizi di assistenza erogati come CAF


- Dichiarazione dei redditi Modello 730
- IMU
- Dichiarazione, calcolo e predisposizione modelli di pagamento
- Dichiarazioni RED/INPS


Modello 730


Il Modello 730 è una dichiarazione dei redditi che può essere presentata dai contribuenti che risultano essere nel corso dell'anno di presentazione della dichiarazione dei redditi lavoratori dipendenti, pensionati, o comunque percettori di redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente.
Essi si possono rivolgere al proprio Sostituto d'imposta (qualora sia disponibile a prestare assistenza fiscale), ad un Centro di assistenza fiscale o presso un professionista abilitato all'invio telematico.
La presentazione della dichiarazione Modello 730 può essere anche effettuata da lavoratori con contratto a tempo determinato, con durata inferiore all'anno:
- al proprio Sostituto d'imposta, quando il rapporto di lavoro dura dal mese di aprile al mese di luglio dell'anno di presentazione della dichiarazione.
- ad un CAF se il rapporto di lavoro dura almeno dal mese di giugno al mese di luglio dell'anno di presentazione della dichiarazione e si conoscono i dati del Sostituto d'imposta che dovrà effettuare il conguaglio.

Modello 730 , vantaggi per il contribuente
- il rimborso o l'addebito dell'imposta IRPEF direttamente sulla busta paga (o sul cedolino della pensione) a partire dal mese di luglio per i lavoratori dipendenti e a partire dal mese di agosto o settembre per i pensionati.
- l'adempimento di tutti gli obblighi di dichiarazione mediante la semplice consegna ad un CAF del Modello 730.
- l'apposizione da parte di un CAF del visto di conformità sulla propria dichiarazione dei redditi.

Il Modello 730 permette di dichiarare:
- redditi di lavoro dipendente e di pensione (rilevabili dal modello CUD).
- redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente.
- redditi dei terreni e dei fabbricati.
- redditi di capitale.
- redditi di lavoro autonomo per i quali non è richiesta la partita IVA.
- alcuni dei redditi diversi.
- alcuni dei redditi assoggettabili a tassazione separata.

Il contribuente, che presenta il Modello 730 "Pre-compilato", non deve alcun corrispettivo al Centro di Assistenza Fiscale, come disciplinato dal paragrafo 3.1 dalla Circolare N. 17 del 23/03/2007. Il CAF effettuerà il controllo della documentazione, ai fini dell' apposizione del visto di conformità e successivamente invierà la dichiarazione all'Agenzia delle Entrate.


Modello RED


Il Modello reddituale (Modello RED) è una dichiarazione che permette all'INPS e ad altri enti previdenziali (INPDAP, IPOST) di verificare se esistono i presupposti per corrispondere ai contribuenti le pensioni agevolate vincolate al reddito.

Pensioni agevolate
Alcune prestazioni sono infatti corrisposte in un importo che varia in relazione all'ammontare dei redditi posseduti dal pensionato e, in alcuni casi, dal coniuge e dai figli. Le prestazioni legate ai redditi sono, per esempio:
- le integrazioni al trattamento minimo.
- le maggiorazioni sociali sulle pensioni.
- gli assegni di invalidità.
- i trattamenti di famiglia.
- le pensioni sociali.
- gli assegni sociali.
- le prestazioni per invalidità civile.

Per non corrispondere pensioni in misura diversa da quanto realmente dovuto, gli enti devono disporre di dati aggiornati e verificati, in particolare di quelli reddituali cui sono legate le sopracitate prestazioni.


Collegamento a Caf Usppidap


Convenzione Caf Usppidap/Studio Berardo